Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

20161213 CPBelluno 01Anno dopo anno è diventata un appuntamento atteso e imperdibile per il mondo dello sport bellunese, perché l’annuale 'Festa dello Sport' è un concentrato di molti aspetti, un’occasione per rivivere in un clima di festa, le emozioni e gli avvenimenti della stagione che sta per andare in archivio. E’ la passerella per i destinatari dei premi 'Sport&Profitto' (sostenuto dalla Sportful, per l’azienda feltrina c’era Alberto Cremonese) e 'Gruppo Giovani Imprenditori di Assindustria Belluno Dolomiti' (presente il vice presidente, Marco Limana), nonché momento per la consegna delle benemerenze concesse dal Coni Nazionale. Molti sono stati coloro che hanno risposto all'invito del delegato provinciale del Coni, Luciano Trevisson, a cominciare dal Vice Presidente Vicario del Coni Veneto, Guido di Guida, dai pubblici amministratori, dirigenti sportivi locali, regionali e nazionali e tanti atleti. Un bel ritratto dello sport e dell’impegno profuso, come ha rimarcato Oscar De Pellegrin: “Per fortuna, sta tramontando il concetto che scuola e sport siano antitetici. Anzi, sempre più spesso si può vedere come chi è bravo a scuola, eccelle anche nello sport, e viceversa”. Una festa coinvolgente, come ha rimarcato Guido di Guida: “Sono momenti che diventano la cartina di tornasole dell’impegno, della passione e della dedizione di tutte quelle persone che permettono al movimento sportivo veneto di continuare a eccellere”. Per l’occasione, il Coni provinciale ha anche potuto contare sull’apporto del Consorzio Bim.20161213 CPBelluno 02

Questo, infine, l’elenco dei premiati:

Sport&Profitto: Gloria Barnabò (Fitarco - Arcieri del Piave), Marta Chiocchi (Fidal - Atleticadore Giocallena), Arianna Comina (Fidal - Gs Quantin), Manuela Comiotto (Fidal - Gs La Piave 2000), Lorenzo Conte (Federciclo - Uc Foen), Raul De Martin (Federghiaccio - Hc Pieve di Cadore), Alba Mortagna (Fisi - Enal Sport Villaga), Chiara Masini (Federginnastica - Juventus Alpina).

Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria: Pedale Feltrino (Federciclo), Asd Fonzaso (Orienteering), Pattinaggio Artistico Feltre (Federghiaccio), As Vodo di Cadore (Federatletica), Ana Atletica Feltre (Federatletica), Sc Limana (Federsci); Dirigente: Michela Corrà.

 

Stelle di Bronzo al Merito Sportivo: Salvatore Calà, Angelino Vinci.

Palme di Bronzo al Merito Tecnico: Fabio Polloni.

Medaglie di Bronzo al Valore Atletico (anno 2015): Claudia Alverà, Giorgia Apollonio, Federica Apollonio, Stefania Menardi, Chiara Olivieri, Francesco Artuso, Stefano Tiziani, Paolo Maria Baggio, Stefano Cason, Nikolas Solagna, Mia Campo Bagatin, Simone Fontana, Sara Pellegrini, Martina Valmassoi.

Giochi Sportivi Studenteschi: Filippo Ferrari, Jacopo Tommasi (Snowboard - Allievi). Martina Allegri, Greta Salvati (Snowboard - Cadetti). Mattia Scopel, Mattia Mondin, Marco Bonan (Orienteering - Allievi), Shubham Fantinel (Sci nordico), I.I.S. Follador Agordo; Istituto Comprensivo Cortina, Liceo Dal Piaz, Feltre. 

 

Clicca qui per vedere il video della manifestazione