Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

27067265 408232129597957 7641772123210140472 n

 

Si è svolta nella splendida cornice della Sala Congressi del Gruppo Intesa a Sarmeola di Rubano, l’edizione 2018 del “Galà dello Sport Padovano”, il più importante evento celebrativo organizzato dal Coni Point Padova, che premiava le sessantuno eccellenze sportive della nostra provincia.

La cerimonia alla quale hanno partecipato le più alte autorità sportive, tra cui Dino Ponchio, Direttore Scientifico della Scuola Regionale dello Sport, il Presidente del Coni Regionale Veneto Gianfranco Bardelle, il Delegato Provinciale di Padova Flaviano Buratto e l’Assessore allo Sport Diego Bonavina, premiava gli atleti della nostra provincia che nell’ultima stagione agonistica hanno conquistato titoli federali assoluti in campo regionale, nazionale ed europeo.

«E’ il momento celebrativo ufficiale dello sport padovano - commenta il Delegato provinciale Coni di Padova, Flaviano Buratto - che anche nella stagione agonistica appena archiviata ha dimostrato di essere uno dei valori aggiunti del nostro territorio. E’ doveroso, quindi, ringraziare e rendere merito a questi straordinari protagonisti, ad atleti, tecnici, dirigenti e societa che hanno raggiunto risultati di eccellenza facendo anche grandi sacrifici, investendo tempo, energie, risorse e passione nel nome dello sport».

Anche il Presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle ha ringraziato ancora una volta le nostre eccellenze.

Queste le premiazioni suddivise per Federazione.

Renzo Mirandi (aci); William Frasson (aeroclub di Padova); Biagio Conte (ciclismo); Giorgia Bonetti (ciclismo); Giovanni Zillio (ginnasta); Antonella Barbieri (ginnastica); Squadra Junior Padova (bocce); Giovanni Buson (bocce); Alessandro Rosa Colombo (baseball softball); Luca Chiumento (canottaggio); Roberto Priore (cronometrista); Giorgio Dotto (atletica); Veronica Zanon (atletica); Fabio Romito (calcio); Carella Djiogap ( pallamano); Giovanna Lucarini (pallamano); Giangiorgio Matteraglia (hockey); Squadra Cus Padova (hockey; Sofia Rampazzo (arti marziali); Giovanni Carossa (nuoto); Stefano Posterivo (nuoto); Andrea De Franceschi (pallacanestro); Paolo Parpajola (pallacanestro); Andrea De Nicolao (pallacanestro); Giancarlo Bisaglia (pallavolo); Giancarlo Marzolla (pallavolo); Giulia Moro (pesistica); Nicola Contarin (pesistica); Piergiorgio Gherbin (pesca); Mario Fedele (subacquea); Fabio Berto (rugby); Petrarca Scherma (cciabola femminile); Margherita Lorenzi (scherma); Giulia Bertolla (sport equestri); Lucrezia Gennaro (ghiaccio); Stefano Rampazzo (sport invernali); Alessandro Cremonese (sport invernali); Giulia Steffan (sport rotellistici); Enrico Rossetto (sport rotellistici); Alice Benvegnù (tennis); Paolo Lazzarini (tennis); Squadra ragazzi-femmine olimpico (tiro con arco); Francesco Zecchin (tiro arco); Francesco Belluco (tiro a volo); Edoardo Gerotto (tiro a volo); Cesare Bressan (vela); Andrea Cavagnis (vela); Riccardo Trolese (motociclismo); Maurizio Borgato (tiro a segno); Mauro Nardo (tiro a segno); Antonio Origani (bridge); Alessandro Silvestri (aics); Silvia Tosetto (pallavolo); Antonio Trevisan (c.s.i).

Premi speciali: Giampaolo Calore (Dirigente Calcio); Giulia Basso (Tiro a Volo); Alessandro La Torre (Pallavolo); Sara Zaggia (Sport Rotellistici); Guido Benvenuti (Dirigente Veterani dello Sport).

Gattamelata: Pietro Monfeli (Rugby); Squadra A.S.D Luparense Calcio.

 

26904013 408232132931290 2076558444983735523 n 26907056 408232136264623 3648657915217601655 n 26994182 408232289597941 8189922110039088778 n