Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

carlo molfetta

 

L’oro olimpico del taekwondo Carlo Molfetta è stato il protagonista dell’appuntamento ’”Incontro con il Campione” per il progetto “Scuole aperte allo sport”, tenutosi martedì 6 marzo alle 9,30, all’istituto Tartini di via Vicentini, 21.

“Scuole aperte allo sport” è il nuovo progetto dedicato alle scuole secondarie di primo grado, promosso dal Coni, in collaborazione con il Miur e con il sostegno di Samsung Electronics Italia che coinvolge in via sperimentale 100 scuole su tutto il territorio nazionale, con 1.500 classi e circa 30mila ragazzi.

 A moderare l’incontro con Molfetta il giornalista e scrittore Giancarlo Padovan. Carlo Molfetta, oro olimpico a Londra nel 2012 nella categoria oltre 80 chili, due argenti ai mondiali ed un oro agli europei. Un palmarès d’eccezione e una carriera che lo ha portato ai vertici dello sport, attualmente Molfetta è team manager della nazionale di taekwondo e componente del Consiglio nazionale del Coni.

Carlo ha raccontato agli studenti le sfide e gli insegnamenti che la carriera da atleta può offrire, soffermandosi sul rispetto delle regole e l’importanza della lealtà sportiva, in gara e nella vita.