Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

coni sport village mattina 01 32

 

L’eco della prima edizione di Sport Village rimbomba ancora in piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo. Per due giorni, giovedì 20 e venerdì 21 settembre, il Coni Point di Rovigo, con la collaborazione del Comune di Rovigo e dell’Ufficio Scolastico provinciale, ha offerto a oltre 15 società sportive del territorio la possibilità di esibirsi in dimostrazioni e, soprattutto, di presentarsi ufficialmente nel cuore della città. Nell’innovativo format promozionale a cinque cerchi anche le scuole hanno recitato un ruolo da assolute protagoniste. Meritano un approfondimento le due riuscite mattinate organizzate negli impianti sportivi del quartiere Commenda. La pista di atletica leggera “Tullio Biscuola” e i vicini pattinodromo e palestra di scherma, sono diventati un unico, giantesco campo da gioco per consentire a circa 350 alunni delle classi seconde e terze delle primarie della città di provare ben undici discipline sportive a rotazione.

Un’iniziativa che il Coni Point di Rovigo ha allestito con la fondamentale collaborazione delle federazioni sportive e degli enti di promozione sportiva che hanno creduto nell’innovativo progetto dedicato alle scuole e che, a loro volta, hanno coinvolto società sportive affiliate per mettere a disposizione degli alunni materiali e tecnici qualificati, indispensabili per introdurli nel migliore dei modi i vari sport. Grazie a Confindustria Atletica Rovigo si è saltato e corso per scoprire la “disciplina regina”. Nel prato verde del campo “Tullio Biscuola” il Baseball Softball Club Rovigo ha allestito un diamante per scatenare le corse tra le basi dei piccoli ospiti del Coni Point di Rovigo. Si è poi giocato a pallacanestro con Rhodigium Basket, si è tirato di boxe con la Pugilistica Rodigina, si è schiacciato sottorete con la Nuova Volley Rovigo e la Polisportiva San Pio X. All’ombra del pattinodromo lo Skating Club Rovigo ha messo le ruote ai piedi dei giovani studenti, a fianco la Ritmica Gimnasia ha divertito le classi con cerchi, palle e nastri. Nell’anello in asfalto l’Us Acli ha messo a disposizione delle mountain bike e tutto il necessario per pedalare in sicurezza. Vere e proprie sfide tra compagni di classe nella palestra di scherma. A chiudere il percorso multisport i due tatami del Judo Duomo e di Area Sport Rovigo, che ha svelato ai bambini i segreti del kick boxing.

Giovedì mattina i protagonisti sono stati gli alunni della 2°A della primaria “Mattioli” e delle classi 2°A, 2°B, 2°C, 3°A, 3°B e 3°C della “Pascoli”. Ieri mattina, venerdì 21 settembre, sono scese in campo 3°A, 3°B e 3°C della “Miani”, 3°A e 3°B della “Donatoni” e 3°A e 3°B della “Duca D’Aosta”. Tra uno sport e l’altro i tanti bambini hanno ricaricato le energie con l’acqua gentilmente offerta da Alì & Alìper, partner della manifestazione, e con le merende del Coni Point di Rovigo. A ogni classe sono stati consegnati volantini con tutti i recapiti delle società impegnate nelle due mattinate, per dare a ogni bimbo la possibilità di coltivare l’interesse per gli sport provati durante l’evento a cinque cerchi.

 

coni sport village mattina 01 02 1coni sport village mattina 01 03coni sport village mattina 01 08coni sport village mattina 01 11coni sport village mattina 01 09coni sport village mattina 01 20coni sport village mattina 01 23coni sport village mattina 01 28coni sport village mattina 01 29coni sport village mattino 02 02coni sport village mattino 02 05coni sport village mattino 02 10