BardelleUn anno intenso va a concludersi per lasciare il passo ad un 2014 che non potrà che avere sempre nella dinamicità, per noi sportivi, la caratteristica principe.
L’inizio del 2013 ha battezzato il rinnovo di tutte le cariche sportive sul territorio nazionale, e per noi del CONI anche l’avvio di un processo di ristrutturazione e riorganizzazione che non è ancora concluso e che, con l’elezione a presidente nazionale di Giovanni Malagò, ha ridato vigore a tutto il territorio, vero motore del movimento sportivo.
Vigore riconosciuto al Veneto dallo stesso presidente nazionale, nella sua recente visita del 29.11 u.s., che ha definito il nostro territorio “un colosso, una colonna del mondo sportivo italiano, per storia e risultati”.

Io non posso che condividere ed essere orgoglioso per questi attestati, che continuo a constatare in ogni momento che partecipo ed intervengo nei molteplici eventi a cui sono invitato.
E noto anche, che si iniziano  a vedere i frutti del lavoro di squadra che da tempo il CONI del Veneto sta proponendo.

I recenti Giochi del Veneto, svoltisi a Caorle, sono il più bel biglietto da visita che potessimo produrre. Inutile ripetere gli importanti numeri rappresentati. Fantastici da ricordare, invece, tutti le emozioni, le gioie, i pianti, i gesti atletici, l’impegno, il divertimento che tutti i partecipanti hanno messo in campo per rendere indimenticabile questo evento, dove quasi tutte le discipline sportive hanno presentato le proprie competizioni.
Un anno che ha visto la Scuola Regionale dello Sport del Veneto mantenere la leadership sul territorio nazionale per la qualità della proposta formativa pianificata e realizzata.

In questo settore siamo alla metà del guado del percorso “IL RUOLO DELLO SPORT DEL VENETO NEL PANORAMA NAZIONALE”. A febbraio ed aprile SPORT & IMPIANTISTICA e SPORT & SCUOLA concluderanno i forum settoriali e a settembre si terminerà con la pubblicazione e presentazione del volume redatto con tutti i dati raccolti in questi due anni che daranno una fotografia delle opportunità che il mondo sportivo può offrire al mondo imprenditoriale, turistico, scolastico e delle amministrazioni locali.
Assieme alla Giunta ed alla collaborazione continua e proficua dei delegati provinciali, abbiamo ritenuto opportuno rinnovare per tutto il 2014 l’abbonamento, gratuito per tutte le ASD del territorio del Veneto regolarmente censite presso il Registro Nazionale delle Associazioni Sportive, alla testata web www.fiscosport.it, leader nazionale nei settori amministrativo, fiscale, civilistico, sanitario ed assicurativo propri delle associazioni sportive.

Direi una serie di attenzioni che devono essere portate a valore aggiunto da ognuno di noi.

A nome della Giunta Regionale formulo a tutti gli sportivi il GRAZIE per quanto viene fatto e si continuerà a fare unito al sincero augurio per un 2014
- che porti al raggiungimento degli obiettivi pianificati
- che veda l'ottimismo essere la sensazione principe in qualsiasi cosa facciamo
- che ci veda sempre essere positivi soprattutto per trasmetterlo a chi lavora con noi
- che ci faccia sempre più avvicinare per diventare un gruppo sempre più numeroso, concreto e compatto per
  proporre sempre più qualità ai nostri associati.

                                                                                                                            Il presidente
                                                                                                                    
f.to Gianfranco Bardelle